Anche nel 2021 BNova supporta la ricerca dell’Osservatorio Big Data & Business Analytics della School of Management del Politecnico di Milano insieme ad uno dei suoi partner storici, Vertica di Microfocus. Abbiamo scelto di mantenere questa partecipazione congiunta perchè pensiamo che anche i temi di quest’anno si sposino bene con l’anima di Vertica, grande partner tecnologico di esperienza internazionale e con quella di BNova, boutique company, fortemente specializzata in tutto quello che riguarda l’analisi dati e molto posizionata su soluzioni tailor made.

Ricerca 2021 dell’Osservatorio Big Data & Business Analytics della School of Management del Politecnico di Milano

Quella del politecnico è una ricerca che ogni anno diventa il punto di riferimento per le più grandi aziende italiane e non solo, che se da un lato vengono coinvolte per quanto riguarda la parte di ricerca empirica, dall’altra usufruiscono dei risultati ottenuti per guidare la pianificazione delle loro strategie di business e per identificare gli insights da seguire.

I temi di quest’anno sono strettamente legati alla Data Science, alle Advanced Analytics, al cambio culturale e tecnologico necessario alle aziende per crescere e rimanere competitive.

31.03.2021 – 1° workshop : Business Intelligence, Advanced Analytics, Intelligent Automation: tre mestieri differenti?

Il workshop si propone di evolvere il tema dei ruoli professionali, aiutando a comprendere nel dettaglio caratteristiche e presenza in azienda di ruoli che si occupano di Business Intelligence, figure che sviluppano modelli di Advanced Analytics e ruoli che a partire dai dati si propongono di automatizzare determinati processi. L’obiettivo è identificare inoltre similitudini e differenze tra i diversi settori, guardando anche al mondo della consulenza specializzata.

Per BNova partecipano ai workshop Serena Arrighi (CEO) e Daniele Dall’Asta (Sales Manager), ascolta le loro interviste per conoscerli meglio 👇🏻

Collaborazione, responsabilità, attenzione alle persone: i valori di BNova 

I valori non sono concetti astratti, ma convinzioni profonde che permeano la vita delle persone e che possono diventare un carattere distintivo di un’azienda.

La cultura del dato tra presente e futuro, tra falsi miti e realtà. La visione di BNova.

Costruire una solida cultura del dato significa rivedere le strategie e le attività guardando alla Data Science non come un “esercizio di stile” ma come un nuovo “modus operandi

A partire da queste tematiche abbiamo identificato alcuni contenuti interessanti dal nostro blog:

13.05.2021 – 2° workshop: DataManagement4Value: un cambio culturale e tecnologico

Il workshop si propone di rispondere alla domanda: «Come possono le attività di Data Management essere (e essere percepite come) di valore per il business?» declinando il tema da due punti di vista: Organizzazione, la relazione tra le figure di Data Science, di Data Governance e IT, e Tecnologia, esplorazione delle evoluzioni tecnologiche, con particolare focus sugli strumenti di data integration e governance.

Hanno partecipato Daniele Dall’Asta, Sales Manager@BNova e Gianluigi Viganò @Microfocus, Vertica.

Partendo dal concetto di “creare valore grazie alla gestione dei dati”, Daniele Dall’Asta, e Gianluigi Viganò hanno presentato uno speech dal titotlo “La forma dell’acqua: streaming e modellazione nella previsione dei consumi” applicato al monitoraggio di una rete idrica e affrontato dal punto di vista del gestore. A corredo di questo tema, vi proponiamo un articolo sul Monitoraggio energetico e analisi dei consumi, cosa sono e a cosa servono, il video dell’intervento “La forma dell’acqua” (disponibile a breve), e un articolo su “K-Meter: contatori intelligenti” con relativa infografica, un progetto sul monitoraggio e la gestione dei consumi idrici, questa volta dal punto di vista dell’utente finale.

30.06.2021 – 3° workshop

Misurare i benefici: i KPIs di un team di Data Science

Il workshop si propone di rispondere alla domanda: «Quando è che un team di Data Science può dire di stare lavorando in maniera efficiente ed efficace?».
Questa domanda verrà declinata in diverse metriche finanziarie, organizzative e progettuali

21.09.2021 – 4° workshop

Tecnologie e metodologie per una Data Science di livello enterprise

Il workshop si propone di comprendere quali siano le linee guida per costruire un processo di Data Science industrializzato. Ciò guardando sia alle piattaforme di Data Science esistenti sia alle metodologie progettuali che dovrebbero supportare questo percorso

  • 📌 16 novembre 2021 – Riunione plenaria finale

 

Approfondimenti da BNext:

Niky Analytics, analisi avanzate dei dati per il Retail Marketing

Gli analytics nel retail: Niky Analytics per migliorare l’esperienza del cliente, aumentare le vendite e ottimizzare le operations

Dataiku: le novità della release 9

Dataiku, tante novità. Le energie si concentrano sul processo di trasformazione e analisi del dato e sulla collaborazione con altri tool, come Tableau

Predictive Analytics nel Retail marketing, i casi d’uso

Retail marketing, i casi d’uso delle predictive analytics. Alcuni esempi applicativi delle analisi predittive nell’ambito del Retail marketing

Retail Analytics, la Data Science applicata al settore del commercio

Cosa sono i Retail Analytics, a cosa servono e per chi sono utili. Scopri come sfruttare al meglio la Retail Data Analysis

L’IoT per il monitoraggio energetico

L’IoT e l’analisi dei dati per il monitoraggio energetico e la gestione intelligente dell’efficienza energetcia e dei consumi

Dataiku: Intelligenza Artificiale per le case farmaceutiche

Oltre il 60% delle aziende farmaceutiche sono state identificate come “principianti” quando si parla della loro maturità riguardo l’AI.

denodo: quando la Data Virtualization fa la differenza

La data virtualization è trasversale e può fare la differenza in quelle situazioni in cui i dati sono su diverse fonti da integrare

Le analisi di coorte integrate in Niky, la piattaforma di Customer Analytics di BNova

Nelle analisi di coorte integrate in Niky puoi osservare l’evoluzione nel tempo delle coorti acquisendo informazioni di valore per il business

Data Virtualization: a chi porta i maggiori benefici?

I vantaggi e benefici che la Data Virtualization porta in azienda riguardano tutti i data consumer, ciascuno in modo diverso. Vediamo per le diverse funzioni aziendali, quali sono i benefici più evidenti.

Analisi di coorte: esempi reali ed applicazioni

Tra gli esempi più significativi di applicazione delle analisi di coorte ci sono quelle specifiche relative ai clienti, prima fra tutte quella che consente di “mappare” il customer journey partendo dall’analisi dei comportamenti delle persone