Come Keplero risponde agli obiettivi previsti dal Piano Transizione 4.0

Keplero aiuta le imprese ad intraprendere la via della Digital Transformation, realizzando progetti ad hoc grazie ad una innovativa piattaforma Industrial IoT altamente flessibile e customizzabile.

 

Le nuove agevolazioni del Piano Transizione 4.0 rappresentano una valida opportunità per tutte le imprese che intendono investire in ambito innovazione, ricerca e sviluppo, design e formazione 4.0.

L’obiettivo di Transizione 4.0, infatti, è promuovere la digitalizzazione delle imprese, ponendo particolare attenzione al tema della sostenibilità ambientale. Keplero ha realizzato nel corso degli anni complessi progetti di innovazione, anche in ottica green, in base alle richieste ed esigenze dei suoi clienti.

Il Piano Transizione 4.0 offre molti incentivi in diversi ambiti e sono tante le strade da percorrere per accelerare il processo di Digital Transformation delle aziende. Vediamo come e perché Keplero risponde alle caratteristiche dei nuovi incentivi 4.0.

 

Keplero: il tuo alleato nella Digital Transformation

Keplero opera in diversi settori come quello manufatturiero, della logistica, dei trasporti, della GDO ecc. e rappresenta, quindi, una soluzione all’avanguardia per quelle imprese intenzionate ad investire nelle nuove tecnologie emergenti e ad avviare il processo di Digital Transformation.

Ne è un esempio, nel settore della logistica, il progetto S.I.MON realizzato per una compagnia di spedizioni, con l’obiettivo di facilitare l’osservazione e il monitoraggio delle spedizioni nel porto italiano di Gioia Tauro, individuando in real-time eventuali ritardi su ciascun nodo della catena. Questo progetto ha permesso al team di uno dei più importanti porti italiani di automatizzare i processi ed ottenere un monitoraggio tempestivo delle spedizioni, diminuendo anche errori dovuti alle procedure manuali.

Per quanto riguarda il settore manifatturiero, Keplero spinge le aziende nella direzione della Smart Factory intesa come una trasformazione che va oltre l’automazione più tradizionale, contemplando un sistema completamente connesso, flessibile e intelligente in grado di generare anche nuovi modelli di business supportati da tecnologie abilitanti come appunto l’IoT. Tra questi modelli di business sicuramente il più rilevante nel mondo manifatturiero è quello della servitizzazione che permette di generare profitti vendendo ai clienti servizi a valore oltre che prodotti industriali. Smart Factory, servitization ma anche analisi predittiva: grazie alla grande mole di dati raccolta proprio attraverso la piattaforma è possibile fare delle analisi predittive per guidare decisioni in anticipo e arginare problemi come ad esempio i fermi macchina per guasti.

 

Digital Transformation e sostenibilità ambientale con Keplero

In ambito innovazione digitale e sostenibilità ambientale Keplero ha realizzato il progetto On/Off-ice per l’ottimizzazione dei consumi energetici negli ambienti di lavoro. Grazie alla piattaforma Keplero è stato possibile mettere in atto un processo di monitoraggio dell’occupazione delle stanze e dei movimenti dei singoli utenti all’interno degli uffici, ed associare a tale monitoraggio un controllo automatico dei consumi. Vi è, infatti, una localizzazione real-time degli utenti, che si basa su tecnologie hardware a basso consumo di ultima generazione (BLE – Bluetooth Low Energy). Il risultato conclusivo del lavoro realizzato è stato espresso da un complesso sistema automatizzato di monitoraggio e attuazione delle politiche di efficientamento energetico.

Il connubio tecnologia-sostenibilità ambientale è evidente anche nel progetto Kmeter, realizzato per porre fine agli sprechi d’acqua attraverso un monitoraggio da remoto dei contatori smart. Si tratta di una soluzione tecnologica innovativa grazie alla quale gli utenti sono costantemente aggiornati sui consumi progressivi e giornalieri e ricevono segnalazioni in caso di anomalie nel consumo o eventuali perdite d’acqua.

Sfruttare le agevolazioni del nuovo Piano Transizione 4.0 significa poter intraprendere la via della Digital Transformation al fianco di professionisti del settore, in grado di realizzare progetti ad hoc per tutte le esigenze.

Approfondimenti da BNext:

L’IoT per il monitoraggio energetico

L’IoT e l’analisi dei dati per il monitoraggio energetico e la gestione intelligente dell’efficienza energetcia e dei consumi

E-mobility: la rivoluzione green nel settore automotive

Forte crescita per il mercato dell’e-mobility dovuta sia ad una maggiore sensibilità all’impatto ambientale, sia agli incentivi governativi per l’acquisto dei veicoli elettrici. Auto elettriche ed ibride sono il nuovo modo green per spostarsi, che sta rivoluzionando...

Monitoraggio energetico e analisi dei consumi, cosa sono e a cosa servono

Le tecnologie per il monitoraggio energetico e l’analisi dei consumi aiutano le aziende a raggiungere gli obiettivi di efficienza energetica

Smart mobility: come spostarsi in modo “intelligente”

L’innovazione digitale cambia il modo di concepire la mobilità urbana che diventa più flessibile, green ed efficiente.   La Digital Transformation arriva nelle grandi città, portando con sé nuove forme di mobilità e trasporto. Il concetto di Smart City, infatti, si...

Transizione 4.0. La Digital transformation in ottica green con Keplero

Come Keplero risponde agli obiettivi previsti dal Piano Transizione 4.0 Keplero aiuta le imprese ad intraprendere la via della Digital Transformation, realizzando progetti ad hoc grazie ad una innovativa piattaforma Industrial IoT altamente flessibile e...

Transizione 4.0: perché investire ora?

Transizione 4.0.  Malgrado la crisi generata da Covid-19, le imprese stanno dimostrando di essere resilienti e di riuscire a proseguire il proprio business in modalità nuove grazie alle tecnologie digitali emergenti. Come anticipato nel precedente articolo, per...

Transizione 4.0: la strategia per imprese più smart e green

Da Industria 4.0 a Transizione 4.0 per fronteggiare la crisi ed incentivare le imprese ad investire nell’innovazione e nella sostenibilità

Asset Tracking. Perché tracciare gli asset nei luoghi chiusi?

Con un sistema di Asset Tracking indoor, le aziende riescono ad ottimizzare la gestione degli asset, ridurre gli errori umani ed affrontare meglio le situazioni di emergenza.   Come rendere i processi logistici più efficienti e avere pieno controllo dei propri...

Asset Tracking: come tracciare le risorse in tempo reale

Opportunità e vantaggi per chi guarda nuove soluzioni tecnologiche: Keplero e l’Asset Tracking, il tracciamento intelligente basato sull’IoT

Keplero: il progetto ASSIST per il monitoring dei mezzi spargisale

Keplero progetto ASSIST è un SaaS cui i clienti (Comuni, Enti, grandi aziende) accedono per verificare che tutto funzioni correttamente