L’Asset Tracking è un sistema per il monitoraggio real time degli asset aziendali, sia risorse tangibili (veicoli, computer, telefoni), sia intangibili (licenze software), fino alle risorse umane. Gli aspetti monitorabili sono ovviamente diversi a seconda del tipo di risorsa, ma lo scopo in generale è avere completa conoscenza dei propri asset e pieno controllo sugli stessi. QR codes, tag con GPS o RFID sono solo alcune delle tecnologie a disposizione.

Il tracking è importante perché permette di avere controllo degli sprechi, minimizzando le spese, e degli errori, perché l’errore umano è molto più frequente di quanto si pensa, oltre che migliorare l’efficienza della forza lavoro, perchè i dipendenti sono costantemente aggiornati sui processi e anche su eventuali interventi di manutenzione.

Il tracking degli asset, opportunamente declinato, è importante in tanti settori, dalla logistica, alla sanità, all’edilizia, alle vendite al dettaglio, e non solo per il monitoraggio degli asset tangibili, ma fino ad applicazioni per migliorare la customer experience e la produttività.

I sistemi di Asset Tracking necessitano della tecnologia adatta per poter diventare dei veri alleati per le aziende: la suite IoT Keplero di BNova prevede una serie di moduli per la raccolta, modellazione, analisi e visualizzazione dei dati raccolti dagli asset. Guarda l’infografica per conoscere meglio Keplero.

 

👉🏻 Vai all’articolo di Keplero “Asset Tracking: come tracciare le risorse in tempo reale

CTA_keplero_infografica