Novità dal mondo delle analytics e della data visualization, stavolta grazie alla nuova release VerticaPy v0.6.

Come già accennato nell’articolo “VerticaPy: le features della v0.4VerticaPy è una libreria Python che espone funzionalità scikit-like per la conduzione di progetti di Data Science all’interno del tuo database Vertica. Ad ogni release aumentano le capacità e le performance di questa potente libreria, ma nella v0.6  sono davvero tante le nuove funzionalità. Eccone un breve riassunto:

Auto ML

In questa release sono presenti nuove funzionalità di preparazione (AutoDataPrep) in grado di trovare automaticamente le relazioni per pre-elaborare i dati in base a ciascun tipo di colonna. Inoltre è stata aggiunta la funzionalità AutoClustering che crea k gruppi per la generalizzazione dei dati e tanti metodi per gestire, valutare e ottimizzare il proprio modello analitico trattandolo come una funzione python indipendente.

👉🏻 Maggiori informazioni qui 

 

Analisi Geo-spaziale

Anche su questo fronte tante nuove funzioni per gestire le coordinate geografiche ed euclidee (coordinate_converter) e per dividere qualsiasi poligono in n identici più piccoli (split_polygon_n).

👉🏻 Maggiori informazioni qui 

 

vDataFrame

Parlando invece di vDataFrame sono stati aggiunti diversi metodi per discretizzare le caratteristiche numeriche (cut) e per gestire dataset non bilanciati, ad esempio (add_duplicates) funzionalità per aggiungere duplicati e creare un KMeans ponderato.

👉🏻 Maggiori informazioni qui 

 

Grafica e data visualization

Sul fronte della grafica e della data visualization le novità riguardano l’introduzione di grafici animati (animato), utili per “raccontare” come cambiano i dati nel tempo dando importanza proprio all’aspetto dell’evoluzione temporale, oltre alle funzionalità contour per disegnare grafici di contorno.

 

Queste e molte altre le funzionalità aggiunte ed ottimizzate in questa nuova release. Curioso di scoprirle?

Leggi di più sulla documentazione ufficiale VerticaPy.

Approfondimenti da BNext:

Tableau Government Summit 2021 – Tra cultura del dato e successo economico

Non importa quanto solida sia la tua strategia, se le persone che la eseguono non nutrono la data culture appropriata i tuoi progetti falliranno.

Dataiku: Intelligenza Artificiale per le case farmaceutiche

Oltre il 60% delle aziende farmaceutiche sono state identificate come “principianti” quando si parla della loro maturità riguardo l’AI.

Transizione 4.0: la strategia per imprese più smart e green

Da Industria 4.0 a Transizione 4.0 per fronteggiare la crisi ed incentivare le imprese ad investire nell’innovazione e nella sostenibilità

Grafici animati, autoML, analisi geospaziali: le novità di VerticaPy v0.6

VerticaPy è una libreria Python che espone funzionalità scikit-like per la conduzione di progetti di Data Science all’interno del tuo database Vertica. Nella v0.6 sono davvero tante le nuove funzionalità.

Asset Tracking: come tracciare le risorse in tempo reale

Opportunità e vantaggi per chi guarda nuove soluzioni tecnologiche: Keplero e l’Asset Tracking, il tracciamento intelligente basato sull’IoT

denodo: quando la Data Virtualization fa la differenza

La data virtualization è trasversale e può fare la differenza in quelle situazioni in cui i dati sono su diverse fonti da integrare

Keplero: il progetto ASSIST per il monitoring dei mezzi spargisale

Keplero progetto ASSIST è un SaaS cui i clienti (Comuni, Enti, grandi aziende) accedono per verificare che tutto funzioni correttamente

erwin: l’acquisizione di Quest Software

Nel mondo IT molte sono le joint venture, è il caso di Quest, società software e servizi IT. erwin: l’acquisizione di Quest a dicembre 2020

Tableau: per Gartner la piattaforma di Analytics e Business Intelligence leader del 2021

Tableau si conferma anche per il 2021 leader nel Magic Quadrant per le piattaforme di Analytics e Business Intelligence. Scopri i punti di forza che hanno portato a questo risultato

Lo sviluppo degli smart harbour tra l’IOT e la sfida della sostenibilità

Grazie alle nuove soluzioni tecnologiche parlare di Smart Harbour non è più un’utopia! Il porto è una struttura indispensabile per l’economia mondiale, perché orientarsi verso un porto intelligente? Per ridurre la complessità di gestione, migliorare le prestazioni portuali e ottenere maggior produttività, competitività e cooperazione