Ogni impresa deve riuscire a monetizzare l’immenso patrimonio informativo a disposizione rappresentato dai dati, per mantenere la competitività sui contesti internazionali e fronteggiare i nuovi attori che si affacciano sui mercati presidiati.

Diventa quindi necessario mettere a punto una strategia data driven; ossia una strategia che permetta di utilizzare i dati per ogni decisione, sia essa strategica, tattica e operativa, consentendo soprattutto di utilizzare questo approccio a tutti i livelli aziendali.

Ciò implica un utilizzo evolutivo dei dati sia interni sia esterni all’organizzazione. I dati devono guidare la strategia e la pianificazione aziendale secondo un approccio proattivo, anziché essere utilizzati come strumento reattivo.

Ma ogni strategia per prendere vita deve essere affiancata dai giusti strumenti operativi. Ecco perché il ricorso a una piattaforma di Data Science come Dataiku, proposta da Bnova, si rivela indispensabile per accelerare l’efficacia delle strategie aziendali, nell’ottica di ottimizzare i processi e innovare l’offerta.

La Data Science è collaborativa con Dataiku

Dataiku è una piattaforma di data science collaborativa. È in grado di gestire un intero progetto di machine learning: dalla data preparation fino allo studio e all’applicazione di modelli di mining descrittivi e predittivi, compresa la creazione di dashboard per la visualizzazione finale dei dati.

Il tratto distintivo di questa soluzione è che può essere utilizzata in modo collaborativo da tutte le figure professionali che si occupano di dati, in qualsiasi settore dell’azienda. Permette infatti di condividere contenuti e monitorare quotidianamente le informazioni e le metriche più adatte per rispondere alle diverse esigenze aziendali: ad esempio fraud detection, churn analysis, ottimizzazione della supply chain, manutenzione predittiva e molto altro.

Questa piattaforma è stata pensata per team composti da figure professionali diverse, come data scientists, analysts, data e IT engineers, ma anche business users. Grazie alle sue caratteristiche, si rivela pertanto uno strumento adatto a soddisfare le esigenze di qualsiasi utente in modo veloce ed efficiente. Permette inoltre agli analisti e ai data scientist di rilasciare i modelli in produzione con agilità e immediatezza: da qui deriva il fattore differenziale di Dataiku, che è maggiormente production focused rispetto alle altre piattaforme di data science. Inoltre, questa soluzione consente di sfruttare tutti i vantaggi del mondo open source in un ambiente comunque strutturato e mantenibile.

I reali vantaggi competitivi di Dataiku

Come anticipato Dataiku può essere utilizzato da tutte le figure professionali che si occupano di dati in qualsiasi settore aziendale, offrendo la possibilità di assemblare nella stessa pipeline componenti visuali e di codice.

La piattaforma consente di ottenere significativi vantaggi di business, grazie alle funzionalità estese che coprono tutto il ciclo di vita analitico.

Connettività con le infrastrutture esistenti

Per quanto riguarda il processo di data preparation, una delle caratteristiche più interessanti di Dataiku riguarda la connettività con le infrastrutture esistenti e in particolare la capacità di interfacciarsi con sistemi di storage diversi. È inoltre possibile estendere le funzionalità di integrazione della piattaforma grazie allo sviluppo di connettori personalizzati in R o in Python oppure attraverso la semplice installazione di plugin già creati dagli utenti della community. Questa elevata connettività consente l’integrazione con le infrastrutture dati esistenti senza necessità di modifica. Ad arricchire le caratteristiche di connettività di Dataiku, la capacità di dedurre automaticamente sia lo schema sia il formato dei dati, cosicché il dataset possa essere visualizzato in formato tabulare.

Data exploration e visualization

In tema di data exploration, la piattaforma offerta da Bnova permette di ottenere informazioni immediate dai dataset attraverso l’applicazione di filtri e la creazione di report. Riguardo alla data visualization, Dataiku consente di creare visualizzazioni da molti formati di grafici incorporati, consentendo un’esplorazione avanzata del dato e una trasmissione di conoscenza più immediata. Il tutto mediante semplici operazioni di drag and drop.

Modelling e data preparation

Fase essenziale e propedeutica a ogni processo di data mining e di machine learning, la data preparation spesso si rivela la più onerosa in ciascuno di questi processi. Dataiku, attraverso le sue funzionalità, consente di ridurre il costo di questa fase attraverso un rapido accesso a svariate componenti native, che permettono una manipolazione dei dati in manieracode-free”, per le tipiche attività di: elaborazione del testo, elaborazione delle date, elaborazione di dati geografici e molto altro.

Il risultato, da questo punto di vista, è quindi la possibilità di effettuare in maniera interattiva operazioni di data cleaning e di arricchimento utilizzando una semplice interfaccia grafica.

Ciò consente di ridurre il costo in termini di tempo e di risorse legato a questa fase del progetto, permettendo agli utenti di concentrarsi maggiormente sull’ottimizzazione delle performance del modello.

Data democratization

Dataiku infine facilita il processo di data democratization perché permette di accedere ai risultati delle analisi dati anche a coloro che non possiedono una dettagliata conoscenza degli aspetti tecnici legati alla codifica di un algoritmo di machine learning; è inoltre in grado di abilitare gli utenti all’analisi self-service basata sul machine learning.

New call-to-action